Home » Torino, la mia città (Page 3)

Category Archives: Torino, la mia città

La tradizione in tavola alla Bottega del Gusto

La mia città è davvero a misura di cane 🙂 C’è davvero l’imbarazzo della scelta sul dove andare fuori a pranzo o a cena e, per noi, c’è sempre un’attenzione in più: dalla disponibilità di un tavolo più appartato alla ciotola con l’acqua.

L’altra sera sono andato in un ristorante dog friendly, il Bistrot della Bottega del Gusto, in un angolo tranquillo di Torino, accanto alla sinagoga sorvegliata sempre a vista da una schiera di militari.
Il locale è gestito dal simpatico Mauro e nella sua semplicità è ben arredato ed accogliente! E subito, appena mi sono sistemato, mi hanno portato la ciotola con l’acqua!
Al Bistrot la tradizione piemontese regna sovrana. Vitello tonnato, acciughe al verde, insalata russa, carne cruda di Fassone per iniziare.
E poi i primi con i famosi tajarin e ravioli del plin. Per proseguire con i secondi come il bollito, servito anche in versione fredda, e i dolci.Tutti i piatti proposti rispettano la stagionalità e utilizzano prodotti tipici.
E’ un locale che vi consiglio cari amici a quattro zampe. Ditelo ai vostri compagni umani!

Autobus e Reggia dog friendly

Se siete a Torino e avete voglia di scoprire una delle Residenze Reali che la circondano… questa è una gita che vi consiglio. È infatti semplicissimo raggiungere la Palazzina di Caccia di Stupinigi; basta andare in piazza Castello e salire a bordo del City Sightseeing Torino, l’autobus turistico rosso fiammante dog friendly!
Comodamente seduti (o nel mio caso in piedi 🙂 anche noi quattro zampe possiamo raggiungere la bellissima Residenza Reale – a soli dieci chilometri da Torino – con i nostri amati padroncini. E pensate che non paghiamo nemmeno il biglietto… !
Una volta arrivati, pochi passi e rimarrete sorpresi di fronte a tanta bellezza. Fu la dimora dei Savoia per la Caccia e le Feste edificata a partire dal 1729 su progetto di Filippo Juvarra.
E, udite udite, nessun divieto per noi: possiamo visitare tutte le sale – comprese il recente inaugurato Appartamento del Re e della Reginae passeggiare nel parco che le circonda.
 
Cosa ne dite? Merita no? 🙂 Parola di Pixinviaggio!

Una passeggiata al parco del Valentino 

Pixi che ti va di fare oggi?”

Una passeggiata al parco del Valentino“.

Ogni mio desiderio, un ordine. Perché andare tanto lontano quando Torino è la città più verde d’Italia? Tanti i parchi da poter scegliere. E il parco del Valentino è il più famoso e antico parco della città vicinissimo al centro storico.

Prima di uscire ho fatto una ricca colazione e ho scelto il paté di tonno della Pet’s Planet. È un alimento sano e preparato con materie prime della stessa qualità di quelle utilizzate per l’alimentazione umana. E’ salutare, molto digeribile e… appetibilissimo e non vi sono conservanti aggiunti e aromi artificiali. Cosa ne dite, mi è piaciuto? Provare per credere!
La nostra passeggiata è iniziata partendo dal castello del Valentino, una bellissima Residenza Reale nel passato, oggi sede della facoltà di architettura.

Ci siamo poi diretti verso il Borgo e la Rocca Medioevale costruito tra il 1882 e il 1884 in occasione dell’Esposizione Generale Italiana.

Dopo aver bevuto alla fontanella, abbiamo continuato la nostra passeggiata e mi sono divertito tanto tra i verdi prati.

E per accontentare anche i vostri padroncini, vi consiglio di pranzare o prendere un aperitivo a il Fluido, lungo il fiume Po e una tappa alla gelateria Alberto Marchetti nel vicino corso Vittorio Emanuele. Devo ammetterlo: anche io ho assaggiato il gelato, buonissimo!

gennaio: 2018
L M M G V S D
« Dic    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031