Home » Fuori le mura (Page 2)

Category Archives: Fuori le mura

Un weekend nelle Valli di Lanzo

Siete mai stati a Groscavallo nelle Valli di Lanzo? Se non fosse, dovete quanto prima rimediare cari amichetti.

E’ un comune sparso, ovvero costituito da tante frazioni, a poco più di un’ora di auto da Torino.

Si sviluppa lungo il fiume Stura ed è dominato dal gruppo montuoso delle Levanne. Un paradiso per noi quattro zampe. Io e la mia padroncina – non volendo fare una sola gita in giornata – abbiamo soggiornato presso il B&B Fermata Alpi Graie a 1226 metri di altitudine nella frazione Forno; è una bellissima casa in pietra – in passato abitata dal pittore Sobrile – che dispone di 5 camere accessibili a tutti e dog friendly e di un ristorante ad uso esclusivo degli ospiti. Guardate che bella…

Da qui è iniziata la nostra scoperta del territorio. Io vi consiglio, dopo una ricca colazione con i patè o filetti naturali della Pet’s Planet, di:

– passeggiare nella frazione di Forno Alpi Graie e Campo della Pietra per ammirare le antiche case;

– bagnare le zampette o addirittura fare il bagno nell’acqua fresca del fiume Stura;

– salire in quota verso la frazione Rivotti da dove parte il Sentiero Balcone per godere di una natura incontaminata e di una vista bellissima sulla valle e le montagne;

– salire in quota verso l’Albone, un posto che davvero mi è rimasto nel cuore, e passeggiare sino al Bec Di Mea, a circa 1530 mt, tra boschi meravigliosi.

Tutti i posti sono ovviamente vicini e a portata di zampa:-) Fate solo attenzione alla strada che sale verso la frazione Rivotti… a volte è un po’ strettina!

Vi ho convinti? Sono sicuro che anche i vostri padroncini vi ringrazieranno!

 

In seggiovia sino ai 13 laghi di Prali

 

Un po’ titubante lo ero. Guardavo in alto e pensavo: “Come arriviamo sino a lassù?”.

Con la seggiovia, la risposta. Meno male che per me non era la prima volta.

Non vi è un altro modo per raggiungere il vallone dei 13 laghi a ben 2460 metri di altezza.  Ma una volta arrivati, cari amichetti, rimarrete sopresi di fronte a tanta bellezza. Le montagne, nella loro maestosità, vi aspettano a braccia aperte. Toccherete il cielo con una zampa!

Questo paradiso si trova a Prali, in Val Germanasca, Piemonte.

Da Torino, basta percorre la A55 fino a Pinerolo, proseguire poi sulla SP23R fino a Perosa Argentina e seguire la strada che si inoltra nella valle e conduce all’ampia conca dove si trova Prali.  Raggiunta la piccola ma animata località, lasciate la macchina e percorrete la statale; pochi metri e arriverete alla seggiovia.

Una volta in alto – dovrete prendere due seggiovie – ci sono i cartelli che vi indicano i vari sentieri da percorrere in mezzo alla natura per raggiungere i diversi laghi ovvero  il Lago Nero, il Lago Bianco, il Lago della Drajo, il Lago dell’Uomo, i Laghi Gemelli, il Lago Primo, il Lago Lungo, il Lago Ramella (detto anche Lago dei Cannoni), i Laghi Verdi e il Lago della Noce.

Dopo una bella passeggiata potrete decidere se fermarvi a fare il pic nic in mezzo alle nuvole o se scendere con la prima seggiovia e fermarvi a pranzare presso il rifugio La Capannina dal quale si ha una vista mozzafiato.

Sono sicuro che vi divertirete un mondo: respirerete aria buona, vedrete fiori bellissimi e vi farete una bella grattatina alla schiena in quota. Cosa volere di più?

Alla prossima con #pixinviaggio:-)

In piscina nell’Astigiano

“Pixi, oggi andiamo in piscina”. “Nella mia piscina del cuore?”. “Si”.

Felice come una Pasqua (dite così voi umani no?) mi sono preparato lo zainetto e l’ho riempito di biscotti Pet’s Planet per mangiarli a merenda tranquillamente seduto su di uno sdraio all’ombra.

 

E non solo. Ho spazzolato una delle mie scatolette preferite: filetti di manzo e pollo. Buonissimi e altamente digeribili. Presso La Corte, Relais di campagna, ho passato la mia giornata immerso tra i vigneti di Calamandrana, comune nell’Astigiano (in Piemonte) a pochi chilometri da Canelli e Nizza Monferrato. Un paradiso per noi quattro zampe essendo tutta la struttura completamente dog friendly. Noi siamo i benvenuti in camera ma anche in tutti gli spazi comuni, compresa la bellissima piscina e il ristorante che regala una vista mozzafiato sulle colline.

Senza considerare che, a detta della mia padroncina, si mangia anche molto bene con ricette del territorio. Su richiesta possono anche prepararci la pappa.

Solo una piccola precisazione: la piscina non è sempre disponibile al pubblico esterno. Viene data ovviamente priorità di accesso agli ospiti che pernottano, quindi se volete andarci in giornata è necessario telefonare e verificarne la possibilità.

Io vi suggerisco comunque di regalarvi qualche giorno. E’ un posto bellissimo, un punto di partenza per fare bellissime passeggiate tra i vigneti oltre che tra i borghi dell’Astigiano.

E… soprattutto, di comportarvi sempre bene! Se non vi aiutano i vostri umani, facciamo vedere che la razza superiore siamo noi!

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930