Home » Oltre frontiera » In Francia alla scoperta della lavanda 

In Francia alla scoperta della lavanda 

Ammirare dal vivo le distese di lavanda che caratterizzano il dipartimento della Vaucluse e del Luberon, in Francia, era uno dei desideri della mia padroncina. Siamo stati via quattro giorni – essendo tanti i chilometri da percorrere – ma questa settimana vi racconto solo una parte del nostro viaggetto, seguiranno le altre.

Con me è partito anche il mio inseparabile zainetto e il cibo della Pet’s Planet:-)

Dopo la prima notte passata a Mougins – un bellissimo borgo sopra Cannes – siamo partiti alla volta di Gordes, villaggio arroccato su di una collina.

Da qui è iniziato il nostro itinerario alla scoperta della lavanda e delle sue immense distese che colorano il paesaggio di viola. Uno spettacolo.

Prima di arrivare a Gordes ci siamo fermati al museo della lavanda immerso nella profumatissima pianta. Merita una visita; c’è inoltre una graziosa area picnic completamente all’ombra. Dopo un’oretta pronti e via verso la famosa abbazia cistercense di Senanque circondata dal lilla della lavanda. Che meraviglia amichetti… guardate le foto. La nostra giornata è continuata con la visita al villaggio di Roussillon, il paese rosso, famoso per i suoi sentieri dell’ocra che anche noi quattro zampe possiamo percorrere, al guinzaglio e senza pagare il biglietto!

Stanchi ma felici abbiamo cenato e passato la notte all’hotel Best Western Le Sud a Manosque, struttura dog friendly; pensate che mi hanno anche preparato la cena su indicazione della mia padroncina che gli aveva scritto qualche giorno prima del nostro arrivo!

Qui finisce la prima puntata di questo piccolo viaggio.

#pixinviaggio vi da appuntamento alla prossima settimana!


Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *