Home » 2017 » giugno

Monthly Archives: giugno 2017

Autobus e Reggia dog friendly

Se siete a Torino e avete voglia di scoprire una delle Residenze Reali che la circondano… questa è una gita che vi consiglio. È infatti semplicissimo raggiungere la Palazzina di Caccia di Stupinigi; basta andare in piazza Castello e salire a bordo del City Sightseeing Torino, l’autobus turistico rosso fiammante dog friendly!
Comodamente seduti (o nel mio caso in piedi 🙂 anche noi quattro zampe possiamo raggiungere la bellissima Residenza Reale – a soli dieci chilometri da Torino – con i nostri amati padroncini. E pensate che non paghiamo nemmeno il biglietto… !
Una volta arrivati, pochi passi e rimarrete sorpresi di fronte a tanta bellezza. Fu la dimora dei Savoia per la Caccia e le Feste edificata a partire dal 1729 su progetto di Filippo Juvarra.
E, udite udite, nessun divieto per noi: possiamo visitare tutte le sale – comprese il recente inaugurato Appartamento del Re e della Reginae passeggiare nel parco che le circonda.
 
Cosa ne dite? Merita no? 🙂 Parola di Pixinviaggio!

Una gita tra formaggi e montagne

Usseglio e il lago di Malciaussia.

Ci siete mai stati?
È un angolo del Piemonte in alta quota – a oltre 1600 metri di altitudine – a circa 60 chilometri da Torino dove nel mese di luglio si festeggia uno dei suoi prodotti tipici: la Toma di Lanzo.

Quest’anno la 21esima Mostra Regionale della Toma e dei formaggi di alpeggio si svolge dal 14 al 16 luglio e il 22 e 23 luglio. A me, al solo pensiero, sta già venendo l’acquolina in bocca anche se il formaggio non è un alimento adatto ai quattro zampe ma… se fate solo un piccolo assaggio non vi farà certo male.


Avete quindi tutti i tempi per organizzarvi al meglio e trascorre un weekend gustoso e nella natura. Ci troviamo nell’incontaminata Val di Viù – una delle Valli di Lanzo – circondata da una serie di montagne che superano i 3500 metri di altitudine, tra cui il famoso Rocciamelone.


Per noi è un vero e proprio paradiso!

Dopo aver fatto una passeggiata nel grazioso borgo e aver accompagnato i vostri padroncini alla scoperta dei formaggi – attraverso i numerosi banchi e produttori presenti – vi consiglio di farvi portare al lago di Malciaussia a 1805 metri; è un lago meraviglioso – uno dei più grandi artificiali del Piemonte – incastonato dalle montagne a pochi chilometri dal paese.


Lasciate la macchina, fate una bella passeggiata, respirate a pieni polmoni e godetevi l’aria di montagna.


Io ho corso come un matto e fatto tanti bagnetti nell’acqua fresca e cristallina.
Per la cena e il pernottamento vi consiglio l’Albergo Furnasa. Siamo i benvenuti in tutti gli spazi. E per il nostro carico giornaliero di energia… i prodotti della Pet’s Planet! Sono tutti sani e buonissimi, avrete solo l’imbarazzo della scelta:-)

Io sarò sicuramente su in uno dei due we… magari ci si vede! 😉

#pixinviaggio

Saluzzo e la pizza gourmet!

Questo post farà sicuramente felici i vostri padroncini!

Allora… quando sento dire “Pixi ti preparo la pappa così poi usciamo” capisco che la mia padroncina va fuori a cena e che quindi devo pulire il piatto se non voglio rimanere a casa.

Detto fatto: ho “divorato” la mia porzione di filetti di pollo al naturale arricchita da riso soffiato con le verdure. Credo proprio che dovrò dire alla mia padroncina di chiamare il consulente nutrizionale che ci segue della Pet’s Planet… le scorte stanno finendo: -(

E dove siamo andati? A Saluzzo, una cittadina molto carina in provincia di Cuneo.

Abbiamo fatto quasi un’ora di auto per andare a mangiare la pizza più buona del Piemonte a detta della mia compagna umana.

Gusto Divino il nome del locale in pieno centro. Massimiliano Prete il nome dello chef perché chiamarlo pizzaiolo è davvero riduttivo.
Lui gioca con le fragranze. Le sue pizze non sono semplici pizze.

 

Con queste immagini non vi è venuta l’acquolina? Devo ammetterlo: un pezzetto è caduto sotto al tavolo 🙂

Nel locale ovviamente noi siamo i benvenuti e durante la stagione estiva possiamo stare nel dehor sulla piazza.

Il pretesto per andare a Saluzzo è la pizza ma non perdete l’occasione di visitare il borgo vecchio.

Eh… udite udite… in autunno Massimiliano aprirà anche a Torino!!!