Home » Bel Paese » All'Agriturismo Contessi, ospitalità a quattro zampe!

All'Agriturismo Contessi, ospitalità a quattro zampe!

Agriturismo Contessi

Nel precedente post vi ho lasciati dicendovi che vi avrei raccontato delle mie avventure a San Daniele del Friuli a poco più di 20 minuti di auto da Gemona. Nella patria del prosciutto crudo San Daniele che io, più volte (e si lo devo ammettere) ho avuto il piacere di assaggiare, ho soggiornato presso l’Agriturismo Contessi di Manuel, Federica e il mio nuovo amichetto Oscar, un simpatico bassotto a pelo nero.

Agriturismo ContessiAgriturismo ContessiAgriturismo ContessiIMG_9132

La struttura semplice ma curata in ogni minimo dettaglio è circondata dalle colline; io ho dormito in una delle 7 camere denominata “Non ti scordar di me” – e come potrei? – con vista sul bellissimo prato verde e sul carretto dove mi piaceva rilassarmi alla sua ombra. In questa oasi di pace la tranquillità regna sovrana ed io ho potuto scorazzare liberamente in lungo e in largo oltre che accedere in tutti gli spazi comuni. L’agriturismo è #dogfriendly a tutti gli effetti! E pensate che lo chef Manuel, su richiesta, ci prepara anche la pappa!

Da qui è iniziato il mio soggiorno.

Lago di CorninoProsciutto San DanieleLago di RagognaIMG_9303

48 ore a San Daniele, imperdibile:
  • Una corsa nell’immenso parco dell’agriturismo con Oscar: dovete un po’ invogliarlo al gioco e distrarlo nell’andare verso l’area animali (dove vi sono gli asinelli, maiali, galline ecc..) ma una volta conquistato vi divertirete un mondo;
  • Una passeggiata nella riserva naturale del lago di Cornino nella quale dagli anni Ottanta è stato avviato un progetto di conservazione del Grifone che ha portato alla creazione di una colonia nidificante; quanti ve ne erano amichetti tanto che per un attimo ho avuto paura che mi prendessero dalla collottola per portarmi in volo con loro. Merita una passeggiata lungo le acque di colore verde-azzurro del lago;
  • Una sosta al lago di Ragogna, di origine glaciale;
  • Una visita del borgo di San Daniele con tappa, obbligata, ad una delle tante prosciutterie;
  • Relax sotto gli ulivi in cima alla collinetta del parco dell’Agriturismo;
  • Oltre a dormire, un pranzo, una cena o entrambi presso l’Agriturismo: buonissimo il prosciutto crudo di San Daniele (il papà di Manuel ha una macelleria), la tagliata di manzetta e la trota, specialità del posto!

 

IMG_9210


Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *