Home » 2013 » agosto

Monthly Archives: agosto 2013

Allegro Cucciolo: l’accoglienza a 4 zampe firmata Golden Palace!

1377510349688-fotoChe tu sia piccolo, medio o grande, al Golden Palace di Torinosei il Benvenuto! Avevo annusato nell’aria questa possibilità ma essendo un torinese doc e come tale un po’ diffidente, sono andato a “toccar con zampa” l’esattezza dell’informazione invitato dal Direttore dell’hotel Fabio Vigitello.  Curioso come non mai, ho varcato la soglia di questo centralissimo e contemporaneo hotel del Gruppo Allegro Italia Hotels & Resorts, posizionato nel cuore della mia meravigliosa Torino e, dopo essere stato accolto dal padrone di casa e dal suo gentilissimo staff con un sacco di coccole, siamo arrivati al dunque!
Amici, presso il Golden Palace non solo siamo ben accetti ma per noi pelosetti hanno ideato un progetto di accoglienza pet friendly a dir poco fantastico chiamato “Allegro Cucciolo”! Io e le mie compagne di avventura siamo rimasti davvero senza parole! Sono sicuro che anche voi lo sarete…
Allora… a seguito della prenotazione telefonica o via mail, al vostro compagno di viaggio verrà inviato un questionario da compilare informativo su di noi insieme ad una lettera di benvenuto nella quale vengono descritti i servizi a noi dedicati per garantirci un’accoglienza ai massimi livelli!

Tagliapiccola

Sono ben 15 le camere a noi riservate e che camere! Arredo contemporaneo e curato con tutti i confort per i nostri amici bipedi e per noi una zona notte dove riposare su un comodo sofà (di misura diversa in base alla taglia) e un angolo pasto accessoriato con i prodotti della linea Farm Company rinomata azienda piemontese, la cui scelta non può che farmi piacere; abbiamo tante realtà valide nel nostro territorio quindi ben venga sfruttare il made in Piemonte!!! A nostra disposizione una ciotola per l’acqua e una per il cibo (con coperchio da utilizzare in caso lasciassimo “il boccone del villano”) appoggiate su di un tappettino igienizzante! Che ne dite? Ma le sorprese non sono solo queste!
menù_allegro cuccioloIl Golden Palace ci tratta davvero al pari dei nostri amici umani predisponendo per noi un intero menu, da leccarsi i baffi, definito “Allegro Menu” con piatti preparati direttamente dallo chef dell’hotel. Qualche esempio? Pollo con manzo, farro, avena e melograno oppure bocconcini di pollo con prosciutto e riso soffiato e ancora… cioccolato e gelato alla soia ed aloe come dolci; senza dimenticare il piatto per i più piccoli ovvero riso con pollo ed aloe! E per chi invece fosse abituato ad una alimentazione di tipo confezionata, l’hotel mette a disposizione un’ampia scelta di scatolette e croccantini delle migliori marche internazionali. Inutile dire che tutti i piatti, compresi i dolci, sono cucinati nel rispetto dell’alimentazione canina!
TagliamediaTagliagrande
Non so voi, cari Amichetti, ma credo questa sia un’accoglienza davvero unica, “un’attenzione – come ci tiene a sottolineare il Direttore dell’hotel – che vuol essere un forte segnale di civiltà da parte della nostra città verso i nostri migliori amici e verso chi viaggia e si sposta in loro compagnia”.
Pensate siano finite le attenzioni nei nostri confronti? Se scegliete di soggiornare in questo hotel sappiate che potrete inoltre usufruire di vari servizi di toelettatura tra cui toeletta, taglio unghie, pulizia occhi e orecchie, tosatura a forbice o a macchinetta, shampoo terapia, stripping o trimming a seconda della stagione… o ancora… di un’eventuale servizio di dog sitters con un team esperto che vi porterà a scorazzare nei migliori parchi cittadini!
Allora Amichetti cosa ne dite? Prenderete in considerazione di trascorrere un fine settimana da Re, a Torino, presso il Golden Palace? Io fossi in voi, non esiterei!
http://www.goldenpalace.it/accommodation-it.html

Gita al Castello

IMG_0494Quanto vi propongo è una “gita” che piacerà non solo a voi ma anche ai vostri padroni! A circa 10 km da Torino, verso la Valle di Susa, abbiamo la fortuna di avere uno dei più importanti musei d’Arte Contemporanea d’Italia custodito all’interno del Castello di Rivoli; una Residenza Reale, imponente e in posizione dominante, che risale all’XI secolo caratterizzata da molte vicissitudini, al cui interno, nelle sue meravigliose sale affrescate che occupano uno spazio espositivo di circa 7000 mq, è conservata una prestigiosa collezione permanente oltre a mostre temporanee. Lo sapevate? Aperto al pubblico nel 1984, è dal 1997 Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco. Tutte queste informazioni potrebbero non suscitare molto il vostro interesse ma se vi dico che a poche centinaia di metri c’è una bellissima oasi verde in cui correre? Abbiate quindi un po’ di pazienza: aspettate nella caffetteria del museo dalla quale si gode uno splendido panorama su Rivoli e su tutta Torino (il colpo d’occhio, soprattutto in questa stagione, è meraviglioso) il vostro padrone mentre visita la collezione; e poi fatevi portare al parco di San Grato, sopra la collina morenica. IMG_0499
Vi accoglie un lungo viale alberato leggermente in salita; percorretelo sino ad arrivare all’area verde dove poter passeggiare tra viali alberati e distese di prati, tra panchine e fontanelle, sino a giungere alla piccola Cappella di San Grato, edificio del ‘600! Non vi aspettate un parco enorme ma sono sicuro che vi divertirete!

IMG_0474

Una giornata nel Parco Naturale Val Troncea!

Una giornata nel Parco Naturale Val Troncea è una gita, cari amichetti, che vi consiglio vivamente. Perché?

IMG_3263

Perché è un parco bellissimo e facilmente raggiungibile! Da Torino dista circa 80 km: basta dirigersi verso Pinerolo e poi imboccare la strada per il Sestriere sino a Pragelato, nel cuore delle Alpi Cozie. La strada è bella e con un solo pedaggio di 1,60€. Strada facendo, inoltre, ci si può fermare in luoghi molto suggestivi come Usseaux, il paese dipinto e Lago Laux con il suo incantevole hotel e ristorante! Una volta arrivati a Pragelato basta seguire le indicazioni per il nuovissimo Club Med e lasciare la macchina in uno dei parcheggi non a pagamento, mi raccomando; percorrere poi poche centinaia di metri e dopo aver superato un ponticello, a voi la scelta: o prendere la navetta per raggiungere il rifugio Val Troncea a ben 1915mt o andare a piedi per circa 5 km; io che sono giovane e forte ho percorso la strada che attraversa vasti prati verdi e rigogliosi boschi! In alcuni momenti devo dire che avevo la lingua a terra ma… non mi sono fatto prendere dalla stanchezza e, passo dopo passo, sotto il sole e bagnandomi nei vari ruscelli e naturali pozze d’acqua che si incontrano lungo il percorso, sono arrivato alla mia meta dove mi aspettava un paesaggio mozzafiato e una fontana di acqua gelata; la mia padroncina, invece, pigra come non mai, ha preso la navetta e comodamente seduta ha raggiunto il rifugio! (altro…)