Home » Oltre frontiera » Vieni al mare con me? Nel "Giardino della Corsica"?

Vieni al mare con me? Nel "Giardino della Corsica"?

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Se tra qualche settimana sentite che i vostri padroni iniziano a domandarsi “dove andiamo in vacanza quest’estate”?… io una risposta c’è l’ho! Fatevi portare in Corsica: un’isola meravigliosa, raggiungibile con poche ore di viaggio, ricca di bellissime spiagge, lunghe e sabbiose, incastonate in angoli selvaggi e naturali; in questo paradiso ho potuto correre in libertà per ore e ore, senza divieti di alcun tipo, e poi fare grandi dormite sotto l’ombrellone. A me piace moltissimo il mare e ringrazio la mia padrona per avermelo fatto scoprire; quando arrivo in spiaggia, la sabbia e l’acqua sotto le zampette mi eccitano a tal punto che inizio a correre su e giù come un matto, senza tregua; e tra un salto e l’altro adoro scavare grandi e profonde buche che poi diventano comode cucce umide per un meritato riposo!

OLYMPUS DIGITAL CAMERAOLYMPUS DIGITAL CAMERA

Ma veniamo al viaggio. Sono partito da Savona in nave… la mia prima navigazione in alto mare con “posto ponte”; non ho avuto nessun tipo di problema, anzi, mi sono trovato proprio a mio agio nei lunghi corridoi tappezzati di moquette!

IMG088

Dopo qualche ora siamo arrivati a Bastia ma la nostra destinazione era Calvì, la capitale della Balagne e, nello specifico, il Residence Lauriers Roses nel quale ho soggiornato e che, ovviamente, abbiamo scelto perché sono Amici di noi 4 zampe. La mia padrona non poteva fare una scelta migliore e devo dire che il gusto non le manca:-) Oltre al piccolo appartamento funzionale, ben arredato e con l’aria condizionata (che in alcuni momenti abbiamo acceso), avevo un giardino con prato verde all’inglese e ben curato tutto per me circondato da grandi siepi e fiori per regalare la giusta intimità tra una villetta e l’altra; inutile dirvi che mi sentivo davvero un principe, sempre libero e poi… dato che a disposizione di ogni singola casetta c’era anche il barbecue, ho scoperto che la carne alla brace è davvero buona :-)! Il Residence ha anche una bella piscina per i nostri amici umani! Eh si, per me è fondamentale per la riuscita di una vacanza perfetta la scelta della struttura dove si dorme e si vive seppur per un tempo limitato.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Da questo paradiso è iniziata la scoperta della Balagne (che vi racconterò per sommi capi) conosciuta come “il giardino della Corsica”: da Calvi, delizioso borgo situato sull’omonimo golfo caratterizzato da un’antica cittadella arroccata su un promontorio granitico, sino alle sue spiagge libere e tutte accessibili. Quella che più mi è rimasta nel cuore e che vi consiglio?

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Quella del delta dell’Ostriconi uno dei molti tesori costieri dell’isola; occorre fare un po’ di chilometri, circa un’oretta e mezza di auto da Calvì ma non ve ne pentirete, lo spettacolo naturale ha pochi eguali! Ma le spiagge sono tante e diverse l’una dall’altra e per sapere dove si trovino basta recarsi in qualsiasi edicola e acquistare la mappa. Durante la “caccia alle spiagge” ricordatevi sempre di portare dell’acqua fresca con voi e delle crocchette essendo quasi tutte non attrezzate! Calvì è inoltre uno straordinario punto di partenza per scoprire deliziosi borghi arroccati sulla montagna come Lama, Monticello, Corbara, Pigna (il mio preferito), Calenzana, ameni paesini particolarmente ben tenuti che valorizzano la regione piedemontana della Balagne e dove la natura si mostra in tutto il suo splendore lontano dai luoghi frequentati del litorale. Questa è solo una delle zone della Corsica che ho avuto il piacere di scoprire… ma onde evitare di annoiarvi, mi fermo qui! Alla prossima!

OLYMPUS DIGITAL CAMERAOLYMPUS DIGITAL CAMERAOLYMPUS DIGITAL CAMERA


6 commenti

  1. Grazie Camilla e scusa per il ritardo di questa risposta ma era finita nello spam:-( Silvia e Francesca mi aiutano a raccontare luoghi e persone che ci trattano con cura e amore! Sono un cane fortunato!!!

Rispondi a davide Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *