Home » 2013 » aprile » 20

Daily Archives: aprile 20, 2013

Ti va una pizza… ma speciale?

P&B_logoQuesta sera vi porto a mangiare una pizza ma in un posto speciale dove il piatto più amato dagli italiani, il cibo popolare del dopo cinema e della domenica, diventa una portata d’autore al pari di un qualsiasi ristorante di alto livello! Dovete solo lasciare Torino e raggiungere, in pochi chilometri, Pomodoro&Basilico nel comune di San Mauro; un borgo situato ai piedi della collina torinese dominata dalla basilica di Superga dal cui ponte si gode una vista spettacolare. Un’ottimo punto di partenza, inoltre, per bellissime passeggiate in collina.
Ma ritorniamo alla pizza… chissà se l’avete capito che sono piuttosto goloso?
P&B_tris All’entrata, Patrick (il proprietario) dopo avermi dato una carezza, ci ha fatto accomodare dandoci la carta; dimenticatevi di trovare la solita “4 stagioni”, “prosciutto e funghi” o “formaggi” (e che nessuno me ne voglia) ma leggete e scoprite attentamente gli ingredienti delle pizze rigorosamente italiani: alcuni sono prodotti Slow Food e altri provengono direttamente da produttori del Sud Italia come la salsiccia rossa di Castelpoto, il cacioricotta del Cilento e la burrata; lasciatevi poi consigliare da Patrick e il suo staff quale pizza assaggiare e magari fatevi condurre in una sorta di degustazione scegliendo il “giro pizza”. Saranno felici di raccontarvi che cosa state per mangiare, l’origine dei prodotti e la loro storia; pensate, ho imparato che quello che noi crediamo essere un semplice pomodoro di San Marzano ha una storia ricca di vicissitudini 🙂 Non ho mai visto la mia padrona così entusiasta di una pizza e sapete quale ha preso?
P&B_pizze
La Ribelle e la Ciociara… ottime… anche se io ho potuto assaggiare solo la crosta:-( la pasta della pizza è buonissima, le farine sono macinate a pietra naturale, con grani provenienti dai campi delle Langhe e negli impasti la fermentazione avviene in modo naturale, attraverso l’utilizzo di lievito madre! Concludo con una provocazione: chissà se Patrick visto che ama sperimentare e giocare con gli ingredienti, non decida di creare una pizza anche per noi 4 zampe? Io sarei felicissimo e tanti come me… chissà…!